Matrýca

SostenibilitÓ

»
Sviluppo e integrazione
Condividi 

Sviluppo e integrazione con il territorio

Vantaggi su tre fronti: industria, agricoltura e territorio

Il Polo Verde di Matrìca contribuisce allo sviluppo e all'integrazione tra agricoltura, territorio e industria fornendo su tutti i fronti enormi vantaggi.

Gli impianti di Matrìca sorgono a Porto Torres, in un'area rurale ricca di terreni marginali e adatti alla produzione sostenibile di biomassa da colture pluriennali a basso input.

Vantaggi per l'agricoltura e per il territorio

La coltivazione del cardo porta alla valorizzazione dei terreni incolti o marginali che in Sardegna sarebbero aumentati di circa 200 mila ettari dal 1982 al 2010, secondo un censimento sull'agricoltura pubblicato dall'ISTAT.

Il cardo, fiore molto amato dalle api, rappresenta, infine, un'opportunità per la filiera del miele. Per questo, nelle piantagioni di cardo destinate alle produzioni di Matrìca sono state installate numerose arnie di api da miele.

Vantaggi industriali

Il cardo risponde al fabbisogno industriale - stimato tra i 20.000 e i 30.000 ettari in funzione dalla resa - poiché si utilizzano sia la biomassa che l'olio estratto dai semi contenuti nel capolino.

Quest'ultimo è simile a quello del girasole, è altoleico, ideale per l'utilizzo industriale.

Tutto il resto costituisce la biomassa contenente cellulosa, emicellulosa e lignina che possono essere impiegate per produrre energia.


Matrýca S.p.A. © Tutti i diritti riservati | www.matrica.it